Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2018

Moda mare curvy, ma non solo…

Poche settimane fa abbiamo parlato dell'abbigliamento perfetto per mettere in risalto le forme delle splendide ragazze e donne CURVY. Oggi mi piacerebbe condividere con voi qualche prezioso consiglio sulla fatidica PROVA COSTUME! Diciamoci la verità, non tutti hanno voglia di cominciare diete drastiche e seguire consigli all'ultima moda per dimagrire velocemente, giusto? Allora perché non scegliere il costume più adatto in base alla nostra figura e tenerci così qualche chiletto in più, che tanto male non fa, nella giusta misura? In questo articolo vi proporrò alcuni piccoli accorgimenti per apparire bellissime in spiaggia, nascondendo qualche difetto e risaltando i nostri pregi, perché OGNUNA DI NOI E' BELLISSIMA E DEVE ESALTARE LE PROPRIE QUALITÀ.
PER CHI HA I FIANCHI LARGHI: possiamo usare un costume a vita non troppo alta e con dei laccetti laterali.




PER CHI HA UN SENO PROSPEROSO:scegliere un modello a coppa grande e laccio dietro il collo.



PER CHI HA UN GIRO VITA ABBONDANTE:

Intervista a Claudia Melandri

Ciao Claudia e grazie mille per il tuo tempo.
1 Raccontaci qualcosa di te e di come è nata la tua passione per la scrittura.
Ciao Daniela e grazie a te per l’invito. Com’è nata la mia passione per la scrittura? Sono una lettrice accanita, lo sono sempre stata, io ero l’unica della mia classe che anziché andare a giocare a pallavolo, durante la ricreazione, entrava nella biblioteca scolastica alla ricerca di qualche bella lettura. La bidella mi sgridava perché nel frattempo mangiavo il panino e lasciavo le briciole a terra. Quindi la passione nasce dopo l’amore per la lettura, e sboccia però forse troppo tardi, magari mi fossi decisa prima a tirare fuori questo sogno dal cassetto.
2 Quali sono le tue letture del cuore?
I Classici come: Orgoglio e Pregiudizio, Emma, Dracula, Cime Tempestose ecc. E poi la letteratura contemporanea con Stephen King in cima, continuando con George Martin, Nicholas Sparks e tanti altri. Un mix di generi che adoro, mi piace finita una lettura prendere la prossi…

Duke, il cane sindaco. Storie bizzarre e retrò.

Quando si dice: "Il cane è il migliore amico dell'uomo"... ma non solo... "Noi esseri umani siamo la specie evoluta", quante volte abbiamo sentito questa frase? Soprattutto studiando a scuola l'evoluzione di Darwin. Vi siete mai chiesti come sarebbe stata la terra se tutta questa evoluzione non fosse avvenuta? Nel senso, se fossimo ancora molto più simili alle scimmie e tutte le meravigliose specie animali che popolano il nostro pianeta? Secondo me qualcuno si è posto almeno una volta questa domanda. Facendo alcune interessanti ricerche mi sono imbattuta in una storia che mi ha fatta sorridere, ma allo stesso tempo commuovere. C'è ancora tanta gente che crede molto nei nostri amici animali. A Cormorant, una piccola cittadina del Minnesota, è stato eletto sindaco Duke. Un cagnone di sette anni che ha incassato tantissimi voti battendo il proprietario di un negozio locale. Il curioso ed esilarante fatto è avvenuto nell’agosto del 2014. Duke è rimasto in car…

Intervista a Laura Schiavini

Ciao Laura e grazie mille per il tuo tempo. Grazie a te, Daniela, è un piacere rispondere alle tue domande.
1- Raccontaci qualcosa di te e di come è nata la tua passione per la scrittura. La mia passione per la scrittura è nata alle elementari, quando fui premiata per il più bel tema della scuola, con una borsa di studio. Dalle medie in poi si è un po’sopita per riaccendersi molto più tardi. Comunque quest’anno festeggio le nozze d’argento con questa compagna piuttosto esigente, ma di cui non potrei più fare a meno.
2- Quali sono le tue letture del cuore? Sono una lettrice onnivora, che spazia dalle biografie ai saggi e ai romanzi di ogni genere: letterari, thriller e rosa.
3- Ci sono autori o autrici che ti hanno trasmesso quel qualcosa in più e ti hanno ispirata? Ce ne sono tanti. Dai classici come Tolstoj, Dickens, ai contemporanei: Roddy Doyle, Nick Hornby, Alessandro Baricco. Ho nominato solo autori maschili perché, pur non facendone una questione di genere, le autrici meritano un capi…

Intervista a Charlotte Lays

Ciao Carlotta, e grazie mille per il tuo tempo.
Ciao Daniela, e grazie a te per questa opportunità.
1. Raccontaci qualcosa di te e di come è nata la tua passione per la scrittura.
R. Sono nata a Firenze nel 1980 e mi è sempre piaciuto imparare e studiare e ricominciare dall’inizio. Sono sempre stata una lettrice vorace, ma il 2014 fu un anno molto duro per la mia famiglia. Fummo marchiati da una grave perdita e poco dopo mio marito fece un grave incidente e io mi sentii mancare le forze. Dopo una malattia sfiancante, arrivò l’imponderabile e i bambini erano piccoli e… stavo per gettare la spugna, quando una sera mi trovai di fronte a un foglio vuoto e Pink Lady prese vita. Da allora non posso più fare a meno di scrivere e cerco di migliorarmi ogni volta.
2. Quali sono le tue letture del cuore?
R. Ne ho diverse: Lettera a un bambino mai nato di Oriana Fallaci; Va’ dove ti porta il cuore; War Horse; Il cavaliere d’Inverno; Il Paradiso di Eva di Amy Harmon; Uomini che odiano le donne. Leggo di…